Home

Contatore visite

Contatore sito

Chi è online

 123 visitatori e 1 utente online

Login

L'accesso abilita al forum anche IN SCRITTURA



LA REGISTRAZIONE DI NUOVI UTENTI E' GRATUITA: si prega di inviare un messaggio di posta elettronica a posta@liberodileo.it oppure
forum@liberodileo.it
indicando il nickname che si desidera utilizzare

Articoli correlati

WebMaster

Crea il tuo badge

liberodileo.it
Attacco di virus mondiale PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 19 Maggio 2017 08:40

Virus WannaCry: l'Agid spiega come contrastarne gli effetti


 
DETERMINA acquisti sotto la soglia dei 40.000 € PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 15 Maggio 2017 11:53

A richiesta di molti colleghi, pubblico un format di DETERMINA DIRIGENZIALE per ACQUISTI AL DI SOTTO DEL LIMITE dei 40.000 €; il momento è particolarmente indicato in quanto il 20/05/2017 entrerà in vigore il D.L.vo 56/2017, correttivo del codice degli appalti (D.L.vo 50/2016).
Anche l'ANAC è stata, in un certo senso, smentita dal legislatore: è scomparsa per gli acquisti sottosoglia la dicitura "... affidamento diretto adeguatamente motivato ..." ed è comparsa al suo posto l'esplicita previsione di "... affidamento diretto anche senza la preventiva consultazione di almeno due operatori ...". Per tal via è stata restituita ai Dirigenti Scolastici la responsabilità e la potestà di concludere acquisti sotto soglia con affidamnento diretto e una semplice e informale indagine di mercato.

DETERMINA sotto soglia (entro i 40.000 €)


Ho sempre detestato chi si dà importanza "allungando il brodo", cioè usando paroloni e ripetizioni continue ed estenuanti; le norme di legge sono individuate in modo UNIVOCO dalla numerazione e dall'anno di pubblicazione ... quindi, ho predisposto uno schema breve e sintetico di Determina dirigenziale sullo spetto tema (Acquisti sotto la soglia dei 40.000 €), che è identica funzionalmente a quella recante la rubrica di tutte le norme richiamate nella premessa, il cui valore legale è IDENTICO a quello della Determina più pretenziosa e "colta".

Breve DETERMINA sotto soglia (entro i 40.000 €)

Sono graditi i commenti dei visitatori del sito ... Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Nuovo CCNL: si parte ? PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 13 Maggio 2017 08:22

Entro il mese di Maggio 2017 il Governo dovrebbe finalmente pubblicare l'Atto di indizizo all'ARAN per il rinnovo dei contratti pubblici: questo rappresenterebbe l'inizio della vera e propria contrattazione; molte le indiscrezioni ed i rumors:

- Aumento a regime 85 €/mese (non è chiaro se Lordo Stato o Lordo dipendente ...); dopo 10 anni di mancati einnovi (almeno tre contratti) è una cifra ridicola !  Non esiste, inoltre, un preciso impegno in merito all'esclusione dalla misera cifra dell'Indennità di vacanza contrattuale.  Ci mancherebbe pure questa !

- Introduzione del concetto di aumenti con il sistema della cosiddetta "Piramide rovesciata", in pratica un conclamato ritorno all'appiattimento retributivo. Non è chiaro come, invece, dovrebbero essere realizzati i meccanismi per valorizzare il merito.  Per fare un esempio calzante, gli Ass. amm. SENZA posizione economica dovrebbero avere gli aumenti maggiori, per bilanciare chi ha conseguito la 1a o 2a posizione negli anni precedenti; lo stesso per i collaboratori scolastici.

Leggi tutto...
 
Modifiche D.L.vo 50/2016 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 14 Aprile 2017 06:38

D.L.vo 56/2017 in GU - IN VIGORE dal 20/05/2017

Correttivo Codice Appalti: perché il caso Anac è grave


Codice Appalti: approvato il decreto correttivo

Leggi tutto...
 
Split Payment PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 10 Maggio 2017 06:10

A seguito della pubblicazione in G.U. del DL 50/2017 (cd. manovrina), che dovrà essere convertito in legge entro il 24/06/2017, le IISS dovranno applicare, a partire dal 1 Luglio 2017, lo Split Payment anche alle fatture dei professionisti; si tratta, comunque di casi limitati, in quanto le prestazioni occasionali da parte di professionisti forniti di partita IVA sono spesso emesse senza la quota IVA, in quanto riferite a prestazioni di formazione del personale o degli alunni per ampliamento dell'offerta formativa.

 
Valutazione del servizio prestato PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 16 Maggio 2017 16:06

[NdR] NUOVE E DEFINITIVE SCONFITTE del MIUR: è ora di smettere di opporsi alle sentenze di condanna e di accettare il principio sancito dalla suprema Corte.  Il servizio prestato è TUTTO valido per la progressione di carriera, a prescindere in quale qualifica, ordine e grado di scuola sia stato prestato.

Ancora più amara è la considerazione che questo semplice e chiaro principio non sia stato considerato per il riconoscimento dell'anzianità dei DSGA (solo quelli transitati nel 2000 da Responsabile Amministrativo)  !

-------------------------------------------------------------------------
VEDI le tre sentenze più recenti:

Leggi tutto...
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 1 di 45

Copyright © 2017 liberodileo.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Cerca con Google

News Studio Cataldi

News powered by
Logo studio Cataldi

-


Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information