Determina MEPA PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Lunedì 10 Dicembre 2018 14:17

SCHEMA di DETERMINA (ai sensi del D.I. 28 Agosto 2018 n. 129)

DETERMINA N. 3

ACQUISTI AL MEPA con OdA o TRATTATIVA DIRETTA

 

OdA è una modalità di acquisto prevista dalla normativa vigente che permette di acquistare direttamente sul MEPA beni e servizi con le caratteristiche e le condizioni contrattuali indicate dal forniture nel proprio spazio su MEPA: si scelgono i beni presenti sul catalogo, si verificano le condizioni generali di fornitura, si compila il modulo d'ordine indicando quantità e luogo di consegna, si sottoscrive con firma digitale e si invia direttamente al fornitore che è tenuto ad evadere l'Ordine nei termini ed alle condizioni previste nell'ordinativo di fornitura stesso. In tal modo l'ordine ha efficacia di accettazione dell'offerta contenuta nel catalogo del fornitore abilitato

L'utilizzo del MePA con la formula dell'ordine diretto presenta i seguenti benefici:

  • riduzione dei costi del processo di acquisto e dei tempi di contrattazione;
  • potenziale espansione della base fornitori, tale da permettere una facile individuazione di Ditte sempre più competitive;
  • facilità di confronto dei prodotti e trasparenza informativa, grazie all'utilizzo dei cataloghi on line;
  • possibilità di tracciare gli acquisti e controllare la spesa;
  • eliminazione dei supporti cartacei.

OdA e RdO
Attraverso gli OdA, la PA acquista il bene/servizio direttamente dal Catalogo del fornitore abilitato, compilando e firmando digitalmente l’apposito modulo d’ordine presente sul Portale.  L’Ordine Diretto ha l’efficacia di accettazione dell’offerta contenuta nel Catalogo, per cui il Contratto di fornitura si intende perfezionato nel momento in cui l’Ordine viene caricato e registrato nel sistema MEPA.

Attraverso le Richieste d’Offerta (RDO), invece, la PA individua e descrive i beni/servizi che intende acquistare, invitando i fornitori abilitati a presentare le specifiche offerte che saranno oggetto di confronto concorrenziale in modo automatico con la formazione di una graduatoria delle offerte sulla base dei criteri di valutazione scelti dalla stazione appaltante, che aggiudicherà la fornitura all’offerta risultata prima in graduatoria.

Ai sensi dell’art. 52 delle Regole di e-procurement della PA (disponibili sul Portale www.acquistinretepa.it), il Contratto di fornitura che segue ad una RdO si intende validamente perfezionato nel momento in cui il Documento di Accettazione dell’Offerta, firmato digitalmente, viene caricato a Sistema dall’ente aggiudicatore.

Gli ODA sono pertanto un canale d’acquisto alternativo alle RDO, non consequenziale.

Una volta lanciata una RDO, l’Amministrazione appaltante ha già scelto il proprio canale d’acquisto, ed una volta aggiudicata la RDO la procedura d’acquisto si è conclusa al pari di qualsiasi altra procedura tradizionale fuori MEPA. La successiva fase di esecuzione del contratto di fornitura non viene gestita sul MEPA, ma direttamente tra le parti: ordinativi di fornitura, evasione e consegna, pagamenti e fatturazioni.

by Studio legale Braggio

> Guida alla predisposizione della Trattativa Diretta


Webinar TRATTATIVA DIRETTA su MEPA


 

Segnalo che nel sito www.liberodileo.it sono presenti:  il blog rinnovato, le News sempre aggiornate, il FORUM e le FAQ di interesse per il personale amministrativo della scuola e una nuova raccolta di link molto ricca.  Puoi trovare mie notizie anche su Linkedin alla pagina http://it.linkedin.com/pub/libero-di-leo/5b/1a7/1b1 e su Google+ alla pagina https://plus.google.com/113554514956230137360/posts?hl=it


Copyright © 2019 liberodileo.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Cerca con Google

 

News Studio Cataldi

News powered by
Logo studio Cataldi


.


Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information