Home

Contatore visite

Contatore sito

Chi è online

 190 visitatori online

2.134 Utenti

Benvenuto ai nuovi utenti
Alide, jalori00J, ISCH01, streuso83, RosariaM

Login

L'accesso abilita al forum anche IN SCRITTURA



LA REGISTRAZIONE DI NUOVI UTENTI E' GRATUITA: si prega di inviare un messaggio di posta elettronica a posta@liberodileo.it oppure
forum@liberodileo.it
indicando il nickname che si desidera utilizzare

Articoli correlati

WebMaster

Crea il tuo badge

liberodileo.it
Prossima scadenza CAD PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 05 Aprile 2017 11:40

Nuove regole per la conservazione documentale, che c’è da sapere (dopo l'11 aprile)


Conservazione digitale a norma dei documenti P.A.

In applicazione dell'Art. 14 del DPCM 3 Dicembre 2013 le PA dovranno applicare le REGOLE TECNICHE ivi previste per la conservazione dei documenti informatici.

"Per l'attuazione della normativa le Pubbliche Amministrazioni sono chiamate a completare il processo di digitalizzazione e dematerializzazione dei documenti inteso come produzione di documenti informatici validi e, contestualmente, come previsto dal Codice dell'Amministrazione Digitale a revisionare i processi amministrativi.
Il CAD prevede, infatti, all’art. 22, c. 1, che gli atti formati dalle Pubbliche Amministrazioni con strumenti informatici nonché i dati e i documenti informatici detenuti dalle stesse, costituiscono informazione primaria ed originale.Il documento originale è, pertanto, quello elettronico, debitamente firmato digitalmente, ed eventualmente la sua copia sarà costituita dal documento cartaceo di cui si potrà attestare la conformità all'originale digitale.
Conservare
i documenti informatici diventa, quindi,a una funzione essenziale insita nella produzione dei documenti e  Actainfo assicura il supporto e gli strumenti necessari alla creazione, spedizione e conservazione dei file."  da ACTAINFO

 
ASL - nuove FAQ PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 29 Marzo 2017 06:03

Il Miur ha pubblicato con la Nota 3355 del 28/03/2017 importanti chiarimenti interpretativi: dopo quasi un anno di confusione e di comportamenti arbitrari  e discutibili assunti dalle IISS secondarie di secondo grado, lasciate a se stesse nella gestione degli ingenti finanziamenti (NB - non finalizzati) per la realizzazione dell'Alternanzxa scuola-Lavoro.  Sarebbe stato megliintervenire fin dall'iniziuo con questi doverosi chiarimenti !

 

I chiarimenti del ministero toccano argomenti "sensibili" quali la possibilità di contrattualizzare e pagare i tutor aziendali (per particolari attività aggiuntive rispetto al semplice tutoraggio, che si conferma a titolo gratuito), di retribuire l'impegno, in termini di orario aggiuntivo, dei DSGA e l'ulteriore conferma della esclusione della possibilità di compensare le attività dei DS.  Inoltre, viene chiarito il ruolo dei più diversi soggetti esterni che si sono lanciati nel business dell'ASL ex Legge 107/2015; le tante Convenzioni o veri e propri contratti stipulati andrebbero riesaminati per verificare ed eliminare incongruenze con gli attuali "chiarimenti".

 

 
OPen Data PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 08 Marzo 2017 12:06

“OPEN MIUR” DAY - #SAA2017

Il giorno 9 marzo, in occasione della settimana dell’amministrazione aperta, il MIUR renderà disponibile il Portale unico dei dati della scuola, un archivio web ricco di dati e informazioni da scaricare e consultare on line, liberamente senza autenticazione o identificazione. Una navigazione semplice e intuitiva permetterà a tutti di accedere e navigare per conoscere e approfondire il sistema di istruzione.

A portata di un clic, saranno a disposizione i dati delle scuole, degli studenti, del personale scuola e tanto altro...

 
Strategia digitale PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 21 Marzo 2017 07:05

20 Marzo 2017 n. 35

La strategia del MIUR per la scuola digitale (Angelo PRONTERA)

 
In arrivo PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 09 Marzo 2017 09:41

Codice dei contratti: parere del CdS sul decreto correttivo


Codice Appalti, la corsa contro il tempo per il correttivo (e non solo)
Correttivo Codice Appalti, l'analisi dei punti critici

Pubblicato sul sito della Camera lo schema di decreto correttivo del Codice Appalti e dei contratti pubblici, che il Governo si appresta a varare in via definitiva entro la data del 19 aprile. Principale innovazione consiste nella concessione ai Comuni di un periodo di tempo più ampio per "ripulire"ed eliminare i vecchi progetti resi desueti dall'entrata in vigore dello stesso d.lgs. 50/2016.

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 8 di 50

Segnalo che nel sito www.liberodileo.it sono presenti:  il blog rinnovato, le News sempre aggiornate, il FORUM e le FAQ di interesse per il personale amministrativo della scuola e una nuova raccolta di link molto ricca.  Puoi trovare mie notizie anche su Linkedin alla pagina http://it.linkedin.com/pub/libero-di-leo/5b/1a7/1b1 e su Google+ alla pagina https://plus.google.com/113554514956230137360/posts?hl=it


Copyright © 2017 liberodileo.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Cerca con Google

News Studio Cataldi

News powered by
Logo studio Cataldi

-


Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information