Home Tabella categoria Decreto del Fare

Contatore visite

Contatore sito

Chi è online

 105 visitatori online

2.159 Utenti

Benvenuto ai nuovi utenti
pompea, BIAGIO, Annams, MARCONI, Michela54

Login

L'accesso abilita al forum anche IN SCRITTURA



LA REGISTRAZIONE DI NUOVI UTENTI E' GRATUITA: si prega di inviare un messaggio di posta elettronica a posta@liberodileo.it oppure
forum@liberodileo.it
indicando il nickname che si desidera utilizzare e l'assenso al trattamento dei propri dati personali ai sensi del GDPR in vigore dal 25/05/2018

WebMaster

Crea il tuo badge

Decreto del Fare PDF Stampa E-mail
Notizie - Ultime
Scritto da Libero   
Giovedì 22 Agosto 2013 22:16

Legge 98 del 9 agosto 2013, conversione del DL 69/2013, c.d. “Decreto del fare
Testo della legge in Gazzetta Ufficiale clicca qui

Novità rilevanti nel mondo della scuola


Domicilio digitale (art. 14)
Consiste in una casella PEC, che sarà assegnata ad ogni cittadino e potrà essere indicata alla PA per ricevere qualsiasi comunicazione

 

Divieto dell’uso del fax tra PA (art. 14)
La comunicazioni tra PA, da avvenire esclusivamente per via telematica ed è esclusa la trasmissione di atti a mezzo fax.

Acquisizioni d’ufficio (art. 14)
Le PA sono tenute ad acquisire d’ufficio, solo per via telematica, la convalida delle informazioni contenute nelle autocertificazioni dei cittadini.

Indennizzo automatico e forfetario (art. 28)
Per le domande riguardanti l’avvio e l’esercizio delle attività di impresa è stato introdotto il diritto all’indennizzo automatico e forfetario in caso di ritardo della P.A.: 30 euro per ogni giorno di ritardo, fino ad al massimo di 2.000 euro.  La disposizione, con un apposito decreto del Presidente del Consiglio, sentite le Regioni e i Comuni, verrà stabilita la conferma dell’indennizzo, la sua rimodulazione o estensione, anche graduale, agli altri procedimenti relativi anche ai cittadini.

Nuovo termine di validità del DURC (art. 31)
Viene ribadito che il DURC deve essere acquisito d’ufficio dall’ap appaltante. Il DURC rilasciato per i contratti pubblici di lavori, servizi e forniture ha validità di centoventi giorni dalla data di emissione (non più centottanta giorni).

Sostituzione per Inadempienze contributive
Nei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, in caso di DURC che segnali un’inadempienza contributiva, le Amministrazioni aggiudicatrici trattengono dal pagamento l’importo corrispondente all’inadempienza.

DURC irregolari
In caso di mancanza dei requisiti per il rilascio del DURC gli Enti previdenziali invitano l’interessato, mediante posta elettronica certificata a regolarizzare la propria posizione entro un termine non superiore a quindici giorni, indicando analiticamente le cause della irregolarità.

Modifiche al D.Lgs. 81/2008 - sicurezza sul lavoro (art. 32)
Semplificazioni di adempimenti formali in materia di sicurezza sul lavoro.

Settori di attività a basso rischio di infortuni e malattie professionali
Viene previsto che dovranno essere individuati i settori di attività a basso rischio. Il relativo decreto sarà adottato dal Ministero LPS.  I datori di lavoro delle aziende che operano nei settori di attività a basso rischio potranno effettuare la valutazione del rischio, utilizzando un modello semplificato che sarà allegato al decreto.

Redazione del DUVRI
Il documento di valutazione dei rischi da interferenza (DUVRI), necessario quando nello stesso ambiente operano soggetti appartenenti a più imprese, può essere omesso nei settori a basso rischio e in alternativa alla predisposizione del DUVRI, il datore di lavoro può nominare un proprio incaricato, in possesso di formazione.

Esclusioni dalla predisposizione del DUVRI
Le esclusioni relative al DUVRI riguardano i servizi di natura intellettuale, le mera forniture di materiali o attrezzature e i lavori o servizi di durata non superiore a 5 gg.

Formazione in materia di sicurezza
Nei casi di formazione con contenuti sovrapponibili a quelli per la formazione del RSPP, degli ASPP, dirigenti, preposti, lavoratori e rappresentanti dei lavoratori, il periodo effettuato è riconosciuto credito formativo.  Inoltre è stato previsto che gli istituti di istruzione e universitari provvedono a rilasciare agli allievi, equiparati ai lavoratori ,gli attestati di avvenuta formazione sulla salute e sicurezza.

Denuncia degli infortuni sul lavoro da parte del datore di lavoro
E’ eliminato l’obbligo per il Dirigente scolastico (quale datore di lavoro), nel termine di due giorni di dare notizia all’autorità locale di pubblica sicurezza di ogni infortunio sul lavoro che abbia per conseguenza la morte o l’inabilità al lavoro per più di tre giorni.  Detta abrogazione, tuttavia, decorre dal centottantesimo giorno successivo alla data di entrata in vigore del decreto di cui all’art. 8, comma 4, del D.Lgs. 81/2008, decreto ancora non emanato.

Certificato medico di gravidanza con la data presunta del parto, certificato di parto e certificato di interruzione di gravidanza (art. 39)
Il certificato medico di gravidanza con la data presunta del parto, il certificato di parto ed il certificato di interruzione di gravidanza dovranno essere inviati all’INPS esclusivamente in via telematica dal medico del SSN.   Entro il prossimo 22 dicembre,  verranno definiti con apposito decreto interministeriale le modalità per effettuare la suddetta trasmissione.

Servizi esternalizzati (Art. 54)
E’ introdotto un tetto di spesa complessivo individuato al limite della spesa che si sosterrebbe per coprire i posti di collaboratore scolastico accantonati.

 

Rielaborazione di Materiale reperito in rete

Ultimo aggiornamento Mercoledì 12 Febbraio 2014 10:14
 

Segnalo che nel sito www.liberodileo.it sono presenti:  il blog rinnovato, le News sempre aggiornate, il FORUM e le FAQ di interesse per il personale amministrativo della scuola e una nuova raccolta di link molto ricca.  Puoi trovare mie notizie anche su Linkedin alla pagina http://it.linkedin.com/pub/libero-di-leo/5b/1a7/1b1 e su Google+ alla pagina https://plus.google.com/113554514956230137360/posts?hl=it


Copyright © 2018 liberodileo.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Cerca con Google

News Studio Cataldi

News powered by
Logo studio Cataldi


Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information